1 Anteprima POSTFacebook

RuralHack é un evento che racchiude sia gli aspetti culturali che quelli tecnologici del rapporto tra Open Hardware e agricoltura.

L’idea base dell’evento è facilitare l’accesso alle tecnologie d’avanguardia a costi contenuti, per consentire agli agricoltori, e non solo, di creare da soli infrastrutture e prodotti, acquisendo competenze e capacità, per diventare maker autonomi e autodeterminati.

L’Open Hardware, insieme ai dati aperti, hanno lo scopo di generare nuove logiche di consumo legate a principi etici e condivisi, abbandonando lo sfruttamento delle risorse e la logica dei brevetti chiusi. Il movimento Open Hardware e della piattaforma Genuino, concede la possibilità di acquisire e diffondere conoscenze, competenze e strumenti, generando valore concreto per la propria comunità di appartenenza.

Nel settore agricolo, la possibilità di creare i propri attrezzi, seguendo le proprie esigenze e generando valore collettivo, condividendo le proprie esperienze e le pratiche adottate, seguendo una logica open, ha incrementato l’autonomia degli agricoltori e il valore delle comunità.

 

PARZUNAROBOT

 

RuralHack si basa su un percorso formativo a diversi livelli: introduzione a Genuino e al movimento dell’Open Hardware, declinato alla crescita di piante in luoghi piccoli o urbani e la costruzione di macchinari utili in agricoltura, come piattaforme e centraline per controllare i livelli di umidità di terra, aria, temperatura e luce.

“L’obiettivo finale di RuralHack é sporcarsi le mani, sia con la terra che con l’elettronica”. Verranno mostrati all’interno del workshop diversi modi per trasformare i dati dei sensori in attivazioni di valvole o relay.

Non è richiesto nessun tipo di conoscenza base, né di elettronica o di programmazione, per poter partecipare al RuralHack occorrono solo: curiosità e passione per la natura.

I dati, durante il workshop possono essere postati e seguiti su:

Il costo per la partecipazione al RuralHack è di 280 € a partecipante e comprende:

  • Genuino MKR1000
  • Sensore di umidità
  • Sensore di luce logaritmico
  • Sensore di umidità del terreno
  • Resistenza, bottoni, connettori, relay
  • 24hrs+ di insegnamento
  • 3 giorni di vitto e alloggio a RuralHub.

Il workshop si tiene a RuralHub, Località Incartata di Calvanico provincia di Salerno dall’1 al 3 luglio ma potete raggiungerci dal 30 Giugno sera che si fa bisboccia insieme 😉

Per prenotarsi e per maggiori informazioni: RuralHack.
Facebook event: 
RuralHack workshop: open source hardware in agricoltura / ∞ Officine Arduino & RuralHub

Il Programma

  • Day 1 – Introduzione a Genuino: programmazione ed elettronica
  • Day 2 – Sensori: conosciamoli, combiniamo, facciamoli parlare tra di loro e con noi
  • Day 3 – Prendiamo i dati e mandiamo online! Visualizziamoli!

 

Il RuralHack é organizzato, sviluppato e scritto da Officine Arduino, con il patrocinio e l’ospitalità di RuralHub.

Puoi seguire tutti gli aggiornamenti di Rural Hub sul nostro canale Telegram: https://telegram.me/ruralhub