Francesco_Martusciello_rural_hub_team

Francesco Martusciello

CEO

Persona affetta da curiosità onnivora che ha avuto la fortuna di trasformare diverse sue passioni in lavori. Ha arricchito nel tempo la sua propensione scientifica, formatasi nei suoi studi in Chimica, con conoscenze di gestione d’impresa nel settore agroalimentare e di comunicazione digitale con un Master allo IULM di Milano. Ha fondato Grotta del Sole, innovativa azienda vitivinicola della Campania e punto di riferimento per 25 anni del recupero dei vitigni autoctoni in Campania. Già nel 1999 ha fondato una società che si occupava di e-commerce, la com2com.com in collaborazione con la Omnitel. Appassionato di Netnografia e Societing ha dato vita a Storytelling Meridiano, piccola agenzia che opera in maniera artigianale nell’ambito della comunicazione digitale.

È tra i fondatori di Rural Hub e il suo nuovo cammino è nella Social Innovation in ambito rurale.

Contact francesco@ruralhub.it

Alex_Giordano_rural_hub

Alex Giordano

Presidente e Direttore Scientifico

Personaggio eclettico, fin da bambino gioca con tutte le tecnologie per la comunicazione (fax, fotocopiatrice, radio, modem… ). Con Mirko Pallera fonda nel 2000 il collettivo NinjaMarketing primo blog/osservatorio sul marketing non-convenzionale ed i social media. Membro dello IADAS (Accademia di Arti e Scienze Digitali di New York), autore con Mirko Pallera e Bernard Covà di “Marketing Non Convenzionale: virale, guerriglia, tribale ed i 10 principi del marketing post-moderno” (Edizioni Il Sole 24 Ore), attualmente si occupa di etnografia digitale ed antropologia evoluta ed è docente di Brand Reputation Management presso la facoltà di Economia dell’Università di Urbino “Carlo Bo”.

Addvisory Board del progetto di ricerca “Responsible Business in the Blogsphere” presso il Center for Corporate Values della Copenhagen Business School; docente di web communication e marketing mediterraneo presso l’istituto Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri e direttore scientifico del Forum Internazionale sul Marketing e Management Mediterraneo, progetto di ricerca italo-francese (Euromed-Bocconi) che lavora su un modello di Marketing sostenibile. Dal 2005 al 2010 è stato strategic planner della Digital Media Company NINJALAB curando progetti per aziende del calibro di: Google, RAI, MTV, Cantine Antinori, Saiwa, Diesel, Heineken, Barilla, Tim, Mulino Bianco, Vodafone ed altri. Lavora al gruppo di ricerca sul Societing per la creazione di un modello applicativo di Etngorafia Digitale come metodologia di base per i progetti di Social Innovation.

Contact alex@ruralhub.it

 

Agostino_Riitano_Rural_Hub

Agostino Riitano

Project Manager

Agostino Riitano, cultural project manager dal 2004 si occupa di innovazione sociale e rigenerazione urbana mediante la valorizzazione delle eredità culturali. Fonda nel 2003 Officine Efestiassociazione per la promozione delle arti contemporanee nell’area Euro-Mediterranea e centro di produzione creativa. Dal 2006 è stato art director di Eruzioni FestivalBarockFestival delle Culture Giovani e Trasparenze Festival, progetti dedicati alla creolizzazione dei linguaggi espressivi e alle culture urbane contemporanee. Nel 2010 a Bassano del Grappa co-fonda il C.Re.S.Co – Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea.

A seguito di un progetto di cooperazione internazionale Italo-Serbo co-fonda a Novi Sad, con il Teatro dei Venti, il Teatar Libero contemporary performing art company. Ha sperimentato dal 2011 al 2013 un approccio glocal allo sviluppo della smart city mediterranea collaborando con L’Altra Napoli Onlus al progetto di co-design sociale del Rione Sanità di Napoli. E’ general manager di Societing, centro indipendente di ricerca sulla social innovation; collabora con dipartimenti universitari e istituti di cultura italiani e stranieri.

Contact agostino@ruralhub.it

Gennaro-Fontanarosa_rural_hub

Gennaro Fontanarosa

Chief Communication Officer

Nato e cresciuto nella provincia napoletana da cui ha ereditato il temperamento e l’amore per la semplicità e per la cultura tradizionale. Collabora dal 2011 al gruppo di ricerca informale dell’Accademia Mediterranea di Societing di cui è  editor & media executive e si occupa della progettazione di eventi formativi.

Si laurea in Scienze della Comunicazione all’Università di Salerno con una tesi sul Societing e su come poter utilizzare il web per innescare processi di innovazione sociale. Curioso per natura e lettore compulsivo, appassionato di Social Innovation e di web che cerca di far diventare il suo lavoro e la mission della sua vita.

Contact gennaro@ruralhub.it

Michele_Sica_rural_hub

Michele Sica

Researcer – Farmer 2.0

Nasce a Salerno nel 1986 e trascorre i primi 19 anni della sua vita all’ombra degli antichi castagneti che circondano il piccolo borgo di Calvanico, alle pendici dei Monti Picentini. Negli anni dell’adolescenza partecipa attivamente alla vita sociale del paese: è co-fondatore della rivista bimestrale “Futuraga“, edito dall’Associazione “Amici di Calvanico“. In quegli anni viene eletto Vice-Presidente dell’Associazione, con delega alla Direzione Organizzativa dell’evento “Festa del Boscaiolo” – dal 2007 al 2009.

Dopo una parentesi toscana post maturità liceale, studia Marketing e Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università degli Studi di Salerno fino al 2011 quando si laurea con una tesi in Filosofia del Linguaggio: “E la Carne si fece verbo Dal gesto alla parola persuasiva. La pragmatica in una prospettiva evoluzionistica“. Contestualmente agli studi universitari segue un Master Operativo a Roma in Non Conventional Marketing + Social Media Marketing. Nell’agosto del 2011 partecipa alla 2a edizione dellaSocieting Summer School mentre nel settembre successivo partecipa alla Digital Ethnography Week end (Augmented).
Dopo la laurea, dal giugno 2011 si occupa di Web Marketing: SEO, SEM e Social Media Marketing presso la società I-Node con sede a Roma. Nel frattempo inizia una proficua collaborazione con i giovani della Proloco di Caselle in Pittari in Cilento. Nasce così, nel luglio del 2012 il progetto #Campdigrano: una settimana di alfabetizzazione rurale e innovazione sociale. Ad agosto, nell’ambito della III Societing Summer School è ideatore e curatore di un percorso di studio: Glocal SolutionsO’ Catuozzo (Antico metodo della carbonaia insegnato da un anziano maestro boscaiolo). Le due iniziative vengono replicate entrambe nel 2013. Nell’ottobre del 2012 lascia il lavoro di Web Marketer per tornare a vivere a Calvanico e occuparsi a tempo pieno del progetto di ruralità contemporanea: OpenBosco.

Contact michele@ruralhub.it